Certificado alimentario


COATRESA certifica che i propri rivestimenti per uso alimentare rispettano le seguenti normative:
Regolamento (CE) n. 1935/2004 riguardante i "Materiali e gli oggetti destinati a venire in contatto con i prodotti alimentari" con cui si applica la Direttiva 82/711/CEE del Consiglio, del 18 ottobre 1982, che fissa le norme di base necessarie per la verifica del trasferimento delle parti costituenti di materiali e oggetti in materia plastica destinati a entrare in contatto con i prodotti alimentari, e successive modifiche.
I prodotti utilizzati per tali rivestimenti sono stati fabbricati e applicati rispettando i requisiti del Regolamento (CE) n. 2023/2006 della Commissione sulle buone pratiche di fabbricazione dei materiali e degli oggetti destinati a venire a contatto con prodotti alimentari.
È necessario considerare che i prodotti utilizzati per produrre i rivestimenti destinati all'uso alimentare applicati da COATRESA non rientrano nell'ambito del Regolamento riguardante le materie plastiche (UE) n. 10/2011 nella sua versione modificata quando vengono utilizzati per la produzione di rivestimenti destinati a superfici in materie non plastiche (articolo 2). La Commissione europea sta lavorando alla stesura di nuovi regolamenti per tutti quei casi che esulano dal summenzionato regolamento. Per quanto ci riguarda, stiamo portando a termine le misure necessarie per verificare che i prodotti utilizzati nei nostri sistemi rispettino i regolamenti che verranno emanati in futuro. Inoltre, nei prossimi regolamenti dell'UE le sostanze della lista positiva verranno utilizzate indistintamente sia per il settore della panetteria sia per quello degli articoli per la casa, determinando così la migrazione specifica e/o i limiti di residui accettabili. Il limite per la migrazione globale secondo il regolamento (UE) n. 10/2011 è 10 mg/dm2; stando alle prove di trasferimento svolte sui nostri impianti da un laboratorio accreditato, i risultati sono inferiori a questo valore critico richiesto per legge.